Benvenuto Utente Anonimo nel sito dei Comitati Insegnanti Precari - Associazione Nazionale  

News

Articoli: Assunzioni, il Miur ribadisce: non tutti potranno avere il posto sotto casa!

pubblicato da:  Stella ago 12, 2015 - 12:15

di Alessandro Giuliani

"Mettiamo le cose in chiaro: i precari non possono avere tutti il posto sotto casa". Così ha risposto il sottosegretario Gabriele Toccafondi alla lettera dell'assessore sardo Claudia Firino.

A seguito delle proteste dei prof dell’Isola, scesi anche in piazza, il rappresentante regionale aveva fatto richiesta di un incontro con i responsabili del Miur, riguardo alle possibili richieste di trasferimento fuori dall'isola per i docenti che saranno inseriti in ruolo.
"Assolutamente sì, abbiamo sempre incontrato tutti coloro che ce lo hanno chiesto", ha detto Toccafondi, a margine delle celebrazioni per la Liberazione di Firenze. "Però bisogna mettere le cose in chiaro - ha aggiunto - noi cerchiamo di garantire il posto di lavoro più vicino possibile a casa, ma chi ha fatto domanda, concorso, abilitazione, è dentro le graduatorie a esaurimento, sa benissimo che non è possibile avere per tutti il posto sotto casa. La mobilità a scuola, come anche in tutti i settori del lavoro pubblico e privato, esiste, ed è impossibile da evitare completamente: cerchiamo di evitarla per quanto possibile".

Insomma, l’amministrazione scolastica, forse anche qualche rappresentante del Governo, incontrerà la Regione Sardegna sulla questione della mobilità dei docenti. Ma le possibilità che tutti i precari siano assunti nell’Isola, aggirando così la Legge 107/15, sono davvero residue.

www.tecnicadellascuola.it  11/08/2015

 

Valutazione

Nessuno ha ancora valutato questa risorsa - sii il primo!!

Commenti

Display Order
Solo gli utenti registrati possono inviare commenti Entra